Comunicazioni

 

 

 

COMUNICAZIONE IMPORTANTE

 

 

A seguito dell’acquisizione di Banca Popolare di Vicenza da parte del gruppo Intesa San Paolo, dal giorno 11 Dicembre 2017 le coordinate bancarie del conto corrente dell’Ordine saranno le seguenti:
 
NUOVO IBAN: IT79 E030 6921 5311 0000 0003581
 
- Intestatario: ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI PRATO
- Banca: INTESA SAN PAOLO S.p.A.
- Filiale: Prato Sede, Via degli Alberti, 2.
 
Si prega pertanto di fare attenzione nell’effettuazione dei bonifici indirizzati all’Ordine.
 

 

 

 

 

ELENCO CANDIDATI PER LA COMPOSIZIONE CONSIGLIO DI DISCIPLINA TERRITORIALE DELL'ORDINE DEGLI INGEGNERI QUADRIENNIO 2017/2021

 

 

 

Al seguente link è possibile visionare il provvedimento di nomina del Consiglio di Disciplina da parte del Tribunale di Prato.

 

 

 icon Provvedimento di Nomina Consiglio di Disciplina

 

 

 

 

 

 

I candidati proposti per la sezione A sono i seguenti:

 

1 - Ing. Bardazzi Lorenzo

2 - Ing. Bardazzi Vittorio

3 - Ing. Biagini Valerio Valentino

4 - Ing. Bigagli Alessandro Claudio

5 - Ing. Bogani Daniele

6 - Ing. Boragine Federico

7 - Ing. Carnevale Stefano

8 - Ing. Consorti Claudio

9 - Ing. Daneri Mario

10 - Ing. Di Carlo Dante

11 - Ing. Goti Alessandro

12 - Ing. Hyeraci Giovanni Piero Paolo

13 - Ing. Iannelli Massimo

14 - Ing. Leone Pierfrancesco

15 - Ing. Mastropieri Leonardo

16 - Ing. Maccarrone Francesca

17 - Ing. Olmi Giovanni

18 - Ing. Panerai Lorenzo

19 - Ing. Spinelli Paolo

20 - Ing. Tempesti Alberto

21 - Ing. Vannucchi Luca Stefano

 

 

I candidati proposti per la sezione B sono i seguenti:

 

1 - Ing. Iunior Cecchi Leonardo

2 - Ing. Iunior Tosti Alessio

 

 

 

 

NUOVO CONSIGLIO DELL'ORDINE QUADRIENNIO 2017/2021

 

 

 

A seguito dell’elezione del Consiglio per il quadriennio 2017-2021, tenutasi il 02-03-04-05 Maggio 2017 in seconda votazione, il Consiglio di questo Ordine, insediatosi nella riunione del 05 Giugno 2017, risulta così composto:

 

Presidente:         Dott. Ing. Patrizio Raffaello Puggelli  
Vice Presidente: Dott. Ing. Alessandro Becherucci  
Segretario:          Dott.. Ing. Elena Mellace  
Tesoriere:            Dott. Ing. Alberto Magistrali  
Consiglieri:         Dott. Ing. Tiziana Cecconi, Dott. Ing. Federico Bernardo Mazzoni, Dott. Ing. Alessandro Moscardi,  Dott. Ing. Mario Fausto Moscardi,  Dott. Ing. Francesco Sanzo,  Dott. Ing. Lorenzo Tani, Dott. Ing. Iunior Anna Sinico. 

 

 

 

 

 

 

CASELLA PEC - COMUNICAZIONI

  

 

Si rileva che molti iscritti non hanno comunicato all’Ordine il proprio indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC).  E’ dovere di ogni professionista iscritto all’Albo dotarsi di PEC, indipendentemente dall’attività svolta, ovvero anche in assenza di Partita IVA.
 
Ricordiamo infatti che tale adempimento non è facoltativo ma è obbligo i legge per gli iscritti all’Albo, ai sensi del comma 7, Legge 28-01-2009, n. 2.  In base poi al DM 19/03/2013, gli Ordini e i Collegi professionali sono tenuti a trasmettere gli indirizzi PEC dei propri iscritti all’INI-PEC.
 
Si rinnova quindi l’avvertenza di provvedere tempestivamente a dotarsi di un indirizzo PEC (eventualmente utilizzando la convenzione CNI-ARUBA PEC).
 
Per chi fosse interessato alla convenzione CNI-ARUBA alleghiamo il modulo da utilizzare per il rilascio delle credenziali da parte dell’Ordine.
 

 icon Download modulo comunicazione/richiesta PEC

 

 

 

 

 

AVVISO IMPORTANTE

 

 

Il Comune di Prato, da diversi anni, ha istituito un metodo di confronto con i professionisti, definito “preistruttoria”, per l’esame preventivo dei progetti prima della loro presentazione che, seppur non obbligatorio, è stato molto utilizzato e ha evitato, per quanto possibile in un esame ridotto di trenta minuti, macroscopici errori progettuali e valutazioni errate delle norme.

Questo metodo, ha altresì contribuito a creare una uniformità di giudizio su varie casistiche che sono state trattate collegialmente all’interno del Servizio. Con il passare degli anni la disciplina che regola l’attività edilizia, peraltro in continuo cambiamento, ha spostato la maggior parte degli interventi, una volta soggetti ad autorizzazione comunale, nel campo dell’asseveramento da parte dei professionisti, fino alla completa liberalizzazione di parte di essi.

Questa evoluzione ha creato, quindi, notevole incertezza in tutti gli operatori del settore e “apprensione” nel mondo professionale per una maggiore ed unica  responsabilità. Anche per questo, di fatto, il servizio di preistruttoria negli ultimi anni non riguardava più gli aspetti di confronto su un progetto, ma veniva utilizzato per informazioni tecniche preliminari e controlli formali, facendo così perdere di valore al servizio. Alla luce di quanto sopra, e sulla base del D. Lgs. N. 222/2016 (decreto Madia) che  all’art. 1, comma 3, prevede per le amministrazioni di fornire agli interessati una “attività di consulenza funzionale all’istruttoria”, questo Servizio ha ritenuto di modificare il metodo e di finalizzarlo su specifiche problematiche progettuali, considerato che le verifiche formali sono affidate adesso alle piattaforme informatiche per la presentazione delle pratiche. In buona sostanza l’attività  è più riferita alla discussione sul progetto allo stato di elaborazione in cui si trova, per affrontare le difficoltà interpretative, piuttosto che all’esame di completezza documentale che si ha al momento di presentazione.

Resta comunque fermo che il tavolo può essere attivato anche per un confronto finale con i tecnici del Servizio prima della presentazione stessa. In sostanza, il sistema verte ancora su un calendario informatico per gli appuntamenti che il professionista attiverà attraverso il sito internet del Comune; la novità è che verrà richiesto la compilazione di un modello che comprende anche una parte per la descrizione sintetica dei quesiti, a cui allegare dei files di progetto che il professionista riterrà necessari al fine di fornire al Servizio gli elementi necessari per la valutazione.

Inoltre, il modello contiene anche uno spazio da compilare per aspetti correlati ad attività produttive da insediare, contestuali all’attività edilizia; in questo caso, all’appuntamento,  sarà presente anche un funzionario del SUAP. Pertanto, non sarà più operativa la modalità via mail per prendere i cosiddetti “appuntamenti congiunti”. In questa sede verranno fornite le risposte ai quesiti, ovvero trattenute nei casi più problematici per dare successivamente delle risposte condivise all’interno dell’ufficio.

E’ utile precisare che questo servizio di consulenza è riservato agli interventi soggetti a permesso di costruire, SCIA, relative varianti e sanatorie; mentre per l’attività libera, almeno per un prima fase sperimentale,  vi sono i tavoli per le informazioni tecniche.

 

Nel passaggio dal vecchio al nuovo metodo si potrà creare un allungamento dei tempi di attesa che verranno monitorati per rendere il servizio più celere possibile.

 

Per quanto riguarda le informazioni tecniche verranno potenziati i tavoli, mentre le modalità per gli appuntamenti rimarranno invariate.

 

Continuerà anche il servizio, senza appuntamento, per i cittadini e i tecnici al di fuori dell’area metropolitana, che sarà concentrato dalle 12 alle 13 del giovedì.

 

Si presume che gli appuntamenti per il nuovo servizio possano essere attivi dalla metà del mese di aprile.

 

Naturalmente questa innovazione non ha caratteri di rigidità assoluta, ma verrà monitorata per apportare eventuali correttivi al buon funzionamento.

 

icon Richiesta di consulenza per aspetti edilizi - modulistica 

 

 

 

 

 

 

FORMAZIONE

 

 

 

 

Logo OIPP

SEMINARIO FORMATIVO

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Prato ha organizzato un Seminario formativo e Workshop dal titolo: “Efficienza Energetica negli Hotel” in collaborazione con la Società Maggioli S.p.A. che si terrà il giorno 29 Maggio 2018 dalle ore 9.00 alle ore 13.00

e dalle ore 14.30 alle ore 18.30 presso l’Hotel Datini a Prato in Viale Marconi, 80.

 
La partecipazione all’evento è gratuita e fornirà ai partecipati n. 6CFP per l’aggiornamento della competenza professionale.
 
Posti disponibili: n. 100.
 

 icon Download programma e link per iscrizione

 

 

 

Logo OIPP

CORSO DI AGGIORNAMENTO

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Prato ha organizzato un Corso di Aggiornamento sulle “NTC 2018” suddiviso in quattro moduli che si svolgerà nei giorni 31 Maggio, 04, 11, 18 Giugno 2018 dalle ore 15.00 alle ore 19.00 presso la Sala del Teatro del Palazzo delle Professioni Prato in via Pugliesi, 26 – Prato.
 
La partecipazione all’evento fornirà n. 4CFP.
 
Costo d’iscrizione: € 20,00 – la partecipazione a quattro moduli ha un costo di € 70,00.
 

 icon Download programma, link per iscrizione e modalità pagamento

 

 

 

Logo OIPP

CORSO DI AGGIORNAMENTO

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Prato ha organizzato un Corso di aggiornamento dal titolo: “Il Rischio Biologico nell’industria e nelle strutture sanitarie” che si svolgerà il giorno 22 Giugno 2018 dalle ore 13.45 alle ore 18.00 presso la sede dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Prato – Via Pugliesi, 26 – Prato.
 
La partecipazione al corso fornirà:
 
- n. 4 crediti formativi professionali (CFP) per l’aggiornamento della competenza professionale;
- n. 4 ore di aggiornamento Rspp/Aspp/Cse/Formatore.
 
Costo d’iscrizione: € 35,00.

 icon Download programma, link per iscrizione e modalità pagamento

 

 

 

Logo OIPP

 

CORSO BASE DI SPECIALIZZAZIONE DI 120 ORE IN PREVENZIONE INCENDI

 

 

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Prato in collaborazione con il Palazzo delle Professioni Prato ha organizzato un Corso base di specializzazione di 120 ore in PREVENZIONE INCENDI che si svolgerà nel periodo dal 23 Gennaio 2018 al 14 Giugno 2018.
 
Si comunica inoltre che per i professionisti che non hanno ancora compiuto 40 anni, residenti o domiciliati in Toscana, in possesso di Partita IVA e regolarmente iscritti all’Albo, è possibile usufruire di un VOUCHER della Regione Toscana, a RIMBORSO TOTALE delle quota di iscrizione, procedendo alla richiesta entro e non oltre il 31/12/2017. Per informazioni rivolgersi alla segreteria del Palazzo delle Professioni  Dott.ssa Linda Bertelli al seguente numero di cellulare 389 9489072 oppure all’indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .
 
La partecipazione all’evento fornirà n. 120 CFP per l’aggiornamento della competenza professionale.


 
icon Download locandina e link per iscrizione
 

 

 

 

 

Logo OIPPCORSO ACUSTICA AMBIENTALE

 

Si informa che il Dipartimento di Ingegneria Industriale dell'Università degli Studi di Firenze, in collaborazione con l'Ordine degli Ingegneri di Prato, ha attivato un Corso di Perfezionamento in "Acustica" (istituito con Decreto Rettorale n. 73 del 2018, scaricabile da: https://www.unifi.it/p11262.html#acustica).

 La struttura del corso è stata rinnovata rispetto alle precedenti edizioni, da corso di aggiornamento professionale a corso di perfezionamento, con durata (180 ore complessive) e contenuti conformi a quanto richiesto dal D.Lgs. 17/02/2017, n. 42 che definisce i nuovi

requisiti per la formazione del Tecnico Competente in Acustica.

 Il corso sarà sviluppato da aprile a ottobre 2018, ed è sicuramente fra i primi corsi ABILITANTI ALLA PROFESSIONE DI TECNICO COMPETENTE IN ACUSTICA DEFINITO NELLA PARTE B DELL’ALLEGATO 2 DEL DECRETO, COME RICONOSCIUTO ANCHE DALLA REGIONE TOSCANA (comunicazione del 10/01/2018 Prot. AOOGRT/11157).

 Viene attivata anche la possibilità di iscriversi al solo modulo di "Acustica forense" e "Rumore e vibrazioni negli ambienti di lavoro" (40 ore), che completa il percorso formativo delle precedenti edizioni del corso.

 

PER ISCRIVERSI

Il termine per le iscrizioni è stato PROROGATO AL 29 MARZO 2018. Gli interessati  possono iscriversi seguendo la procedura prevista dal Decreto Rettorale n. 73/2018 (Prot. 15998) disponibile sul sito https://www.unifi.it/p11262.html#acustica Per motivi organizzativi si consiglia agli interessati di  anticipare, a mezzo e-mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. la manifestazione di interesse (vedi brochure) con allegato il proprio curriculum vitae.

 

Il costo del corso è pari a € 1.800,00 per il corso intero e € 400 per il modulo singolo su "Acustica forense" e "Rumore e vibrazioni negli ambienti di lavoro".

 

RICONOSCIMENTI

Il corso ha una durata complessiva di 180 ore, 120 ore di didattica frontale e 60 ore di esercitazione pratica. Al termine del corso e del superamento delle verifiche di profitto verrà rilasciato un numero massimo di 18 CFU (Crediti Formativi Universitari). Sono previste le

seguenti verifiche di profitto:

- esame intermedio al termine degli insegnamenti relativi alle nozioni

teoriche di base ed alla parte normativa (7 CFU);

- elaborato di gruppo, realizzato nel corso dell'esercitazione pratica

(4 CFU);

- esame finale al termine del corso (7 CFU).

Anche per il modulo singolo è previsto l’esame finale il cui superamento corrisponderà al rilascio di 4 CFU. Ai partecipanti al corso intero (180 ore) sono stati riconosciuti 120 Crediti Formativi Professionali (CFP) dall' Ordine degli Ingegneri di Prato. Sono in via di definizione i CFP associabili al modulo singolo (40 ORE).

 

AGEVOLAZIONI

Per i tre iscritti più giovani appartenenti all'Ordine degli Ingegneri di Prato verrà riconosciuto uno sconto di € 200,00 per l'iscrizione al corso intero.

 

PER INFORMAZIONI

Ufficio Alta Formazione - PIN S.c.r.l. Servizi didattici e scientifici per l'Università di Firenze Polo Universitario "Città di Prato", tel. +39 (0574) 602547 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 icon Download brochure corso acustica

 

 

 

 

 

Logo OIPP

RICHIESTA CREDENZIALI ACCESSO PORTALE WWW.MYING.IT

 

In riferimento alla richiesta delle credenziali per l’accesso dei singoli professionisti al portale www.mying.it (circ. CNI n. 552 del 14/04/2015 allegata)  per poter visionare i propri CFP, si comunica che l’indirizzo e-mail comunicato dall’Ordine all’Albo Unico è quello in possesso dell’Ordine.

 
Pertanto per gli iscritti che non hanno comunicato il proprio indirizzo e-mail personale all’Ordine non è stato trasmesso all’Albo Unico. In questo caso è necessario indicare l’indirizzo e-mail dove si vogliono ricevere le credenziali ed allegare un documento d’identità in modo da essere riconosciuti e ricevere le credenziali entro 48 ore dalla richiesta.
 

 icon cliccare qui per effettuare il download

 

 

    

Logo OIPP

NUOVA CONVENZIONE UNI-CNI

Il CNI ha stipulato una nuova convenzione con UNI per l’accesso alla consultazione delle norme, a cui questo Ordine ha aderito.

Per effetto della nuova convenzione tutti gli iscritti potranno accedere alla consultazione sottoscrivendo singolarmente un abbonamento al costo annuale di 50,00 Euro + IVA. La durata dell’abbonamento, che di norma è per anno solare, per questo primo anno prevede una

gratuità aggiuntiva per il periodo 01 Luglio 2016 – 31 dicembre 2016, riconosciuta eccezionalmente da UNI: pertanto, a parità di costo, l’abbonato potrà usufruire di questo rateo del 2016 in aggiunta all’ordinario periodo di vigenza, che è l’anno solare 2017.

Contestualmente il CNI sta definendo le modalità che, alla luce del nuovo sistema di accesso dedotto in questa nuova Convenzione, consentiranno, a partire dal 15 settembre 2016 di confermare le medesime condizioni economiche per il download delle norme, che saranno acquistabili previo pagamento di un prezzo forfettario di 15,00 euro + IVA per singola norma.

Non sarà più necessario quindi richiedere le credenziali all’Ordine.

 

Di seguito indichiamo il link da cui partire:

http://store.uni.com/magento-1.4.0.1/unisubscription/cni/

Qualsiasi informazione potrà essere richiesta alla assistenza di UNI.

 

 icon Download circolare CNI n. 813

 

icon Download manuale norme UNI

 

icon Manuale per Registrazione

 

 

 

 

 

Logo OIPPNUOVO CODICE DEONTOLOGICO

E' stato approvato con Delibera Consiliare del 19.05.2014 il nuovo Codice Deontologico trasmesso dal Consiglio Nazionale degli Ingegneri in data 14.05.2014. Il testo integrale è scaricabile alla sezione "RIFERIMENTI NORMATIVI" del sito dell'Ordine.           

 

n allegato si invia il programma dei Seminari e dei Corsi di aggiornamento alla Prevenzione Incendi che si svolgeranno nel periodo Aprile – Giugno 2016 presso il Palazzo delle Professioni Prato.

 

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Prato ha organizzato un Seminario teorico applicativo dal titolo: “Comfort Indoor Quality Project” che si svolgerà il giorno Venerdì 11 Maggio 2018 dalle ore 14.00 alle ore 18.00 presso l’Art Hotel Museo – Sala Picasso – Prato V.le della Repubblica, 289.
 
La partecipazione all’evento è gratuita e fornirà n. 4 CFP.
 
In allegato si invia la locandina con il programma dell’evento e il link per l’iscrizione.
 
Posti disponibili: n. 100
 

Login Download

Accesso riservato al personale di segreteria ed agli utenti partecipanti ai corsi muniti di login e password. Per caselle mail utilizzare il tasto presente nella colonna di sinistra (Open Webmail)

Corsi e Convegni del

Palazzo dell Professioni

Centro Studi CNI

Centro Studi CNI

PAES

PAES

Trasparenza

Amministrazione Trasparente