Responsabile della prevenzione della corruzione

 

WHISTLEBLOWING (SEGNALAZIONI)
Il whistleblowing è adottato per consentire la segnalazione di condotte illecite, effettuata nell'interesse dell'integrità della pubblica amministrazione, da parte dei dipendenti dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Prato, di cui siano venuti a conoscenza in ragione del proprio rapporto di lavoro, e dei lavoratori e collaboratori delle imprese fornitrici di beni e servizi, nell’ipotesi in cui le segnalazioni riguardino illeciti o irregolarità relativi all’attività svolta dall’Ordine.
L’Ordine ha disciplinato la misura del whistleblowing al paragrafo 11 del Piano triennale per la prevenzione della corruzione e per la trasparenza, reperibile al seguente link: http://www.ordineingegneri.prato.it/test/index.php/amministrazione-trasparente/104-programma-per-la-trasparenza-e-l-integrita-64 .
Le segnalazioni possono essere inviate al Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza dell’Ordine, ovvero all'Autorità nazionale anticorruzione, o tramite denuncia all'autorità giudiziaria ordinaria o a quella contabile.
Per l’invio delle segnalazioni al RPCT utilizzare l’applicazione informatica “Whistleblower” raggiungibile al seguente link: https://ordineingegneriprato.whistleblowing.it/ .

Per l’invio delle segnalazioni ad ANAC possono essere utilizzati i seguenti canali:
- piattaforma informatica: https://servizi.anticorruzione.it/segnalazioni/#!/#%2F
- protocollo generale: l’utilizzo di tale canale è consigliabile solo in via subordinata a quello prioritario della piattaforma. È altamente raccomandato che la segnalazione venga effettuata compilando il modulo presente al seguente link https://www.anticorruzione.it/-/whistleblowing . La segnalazione può anche essere presentata con dichiarazione diversa da quella prevista nel modulo, purché contenente gli elementi essenziali indicati in quest’ultimo. Il modulo debitamente compilato e firmato deve essere trasmesso all’ufficio protocollo dell’Autorità tramite: posta ordinaria; raccomandata con ricevuta di ritorno; consegna a mano in sede all’indirizzo dell’Autorità Nazionale Anticorruzione – c/o Palazzo Sciarra Via Minghetti, 10 – 00187 Roma, oppure tramite posta elettronica certificata alla seguente casella istituzionale dell’Autorità: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. . Per poter essere certi di usufruire della garanzia della riservatezza è necessario che la segnalazione sia inserita in busta chiusa e indirizzata all’Ufficio UWHIB dell’Autorità, con la locuzione ben evidente “Riservato – Whistleblowing” o altre analoghe. La stessa dicitura va indicata nell’oggetto quando la segnalazione viene trasmessa per posta elettronica.

 icon Informativa trattamento dati personali

Trasparenza

Disposizioni generali

 

Organizzazione

 

Consulenti e Collaboratori

 

Enti controllati

 

Personale

 

Selezione del personale

 

Performance

 

Attività e procedimenti

 

Provvedimenti

 

Bandi di gara e contratti

 

Opere Pubbliche

 

Pianificazione e Governo del Territorio

 

Informazioni Ambientali

 

Interventi straordinari e di emergenza

 

Sovvenzioni, contributi, sussidi, vantaggi economici

 

Bilanci

 

Beni immobili e gestione patrimonio

 

Controlli e rilievi sull'amministrazione

 

Controlli sulle imprese

 

 

Servizi erogati

 

Pagamenti dell'amministrazione

 

Altri contenuti Corruzione

 

OIV

 

Altri contenuti accesso civico